Come ottimizzare il processo di plastificazione, Seienergie è agente Maxi Melt - Seienergie
16406
single,single-post,postid-16406,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive
MAXI MELT

11 Gen Come ottimizzare il processo di plastificazione, Seienergie è agente Maxi Melt

L’esperienza pluriennale di Seienergie nel settore delle plastiche da una parte, un partner di processo eccellente come Maxi Melt dall’altra e il gioco è fatto. La E.S.Co. aggiunge un nuovo tassello alle sue rappresentanze industriali diventando agenzia esclusiva per la Sicilia dei prodotti dell’azienda italiana leader nel mondo della plastificazione con cilindri, viti, puntali, testate, riduttori e ugelli.

La Maxi Melt progetta e produce tutti i componenti meccanici del gruppo di plastificazione per la trasformazione delle materie plastiche offrendo una vasta gamma di cilindri bimetallici, viti, puntali, testate, riduttori, ugelli ed altri particolari del gruppo di plastificazione per fare fronte ad ogni esigenza.

Grazie a una capacità pluriennale nel combattere l’usura dei componenti del gruppo di plastificazione, abbinata alla conoscenza dei processi di plastificazione, Maxi Melt è il partner ideale nei processi di ottimizzazione e produzione. Tra i suoi obiettivi incrementare la produttività, aumentare la resistenza meccanica dei manufatti, creare un risparmio energetico, ridurre gli scarti, ridurre l’utilizzo dei masterbaches, migliorare l’estetica e fornire una vite che aumenta il controllo del processo.

Data la ventennale esperienza in Italia, prima come Kluin Wijhe B.V. (Olanda), e ora con la nuova sede Italiana Maxi Melt, è in grado di fornire viti con profili personalizzati che tengono conto delle specifiche esigenze di produzione migliorando la competitività dei suoi clienti. Nel processo di plastificazione, la vite insieme al puntale, valvola e distanziale è uno degli organi più importanti del sistema in quanto permette la ripetizione in automatico del ciclo di produzione.

La geometria della vite assume un’importanza primaria se si vuole incrementare la produttività e creare un risparmio energetico. Ecco perché Seienergie ne sposa gli obiettivi di competitività nei processi di plastificazione per iniezione, estrusione, soffiaggio e inietto soffiaggio e di efficienza energetica nell’intero ciclo produttivo.